Xiaomi MI-2, super smartphone da 250 euro


Dopo la leggera delusione per l'uscita dell'iPhone 5, che non ha mostrato grandi innovazioni, il mercato degli smartphone top di gamma sembra stia per subire entro il 2013 un grande sconvolgimento per opera della Cina. Un'azienda di questo enorme Paese, la Xiaomi, ha intenzione di creare un super smartphone capace di gareggiare con S3, iPhone 5, One X e Lumia 920 pur avendo un costo a carico del consumatore molto inferiore: si parla di € 250,00!

Il prezzo estremamente basso è permesso grazie al costo irrisorio della manodopera cinese e dal fatto che ogni componente è al 100% made in China. Ciò non è sinonimo di scarsa qualità ma credo che l'Occidente, prima dell'acquisto, vorrà informarsi dell'affidabilità di questo outsider. In ogni caso il device vanta un hardware di prima scelta: processore Qualcomm Snapdragon quad-core, 2 GB di memoria RAM, display touch screen da 4,3 pollici, camera posteriore da 8 megapixel e frontale da 2, memoria di archiviazione interna di 16 GB espandibile tramite schede microSD (ma in un secondo momento dovrebbe arrivare anche il modello da 32 GB), oltre al nuovissimo sistema operativo Android 4.1.x Jelly Bean!! La scocca non ha ancora un materiale stabilito ma sembra che si sia orientati alla plastica stile S3 in vari colori.

Staremo a vedere se questo MI-2 sarà in grado di battere le aziende americane e sudcoreane. La concorrenza al giorno d'oggi non fa mai male: si spera che i numerosi passaggi tra varie aziende di distribuzione non facciano lievitare il prezzo finale.

PS: Come metodo rapido di comparazione vi informo che dovrebbe avere una GPU migliore dell'XBOX 360!! O.o


Scheda autore Nicola Possamai

Nato nella seconda metà del 1995 Nicola ha da sempre manifestato un grande interesse verso il mondo della tecnologia in particolare verso l'informatica. Oggi è responsabile del centro internet del suo Comune dove tiene dei corsi per i concittadini in difficoltà riguardo l'ambiente windows e, a volte, l'ambiente linux. La sua particolarità è il fatto di essere molto ambizioso e pertanto molto autocritico: desidera sempre superare i propri limiti. Di recente ha rappresentato il suo istituto alla gara nazionale igea presso l'"ITCG Martini" di Castelfranco Veneto ottenendo il terzo posto a pari merito con il secondo classificato. Dopo essersi diplomato con il 100 e lode studia economia aziendale alla Ca' Foscari. Ama i gatti e la sua squadra del cuore è il Milan :)