Privacy su Internet? Pura utopia senza Ghostery


Quando navighiamo in un sito web ogni nostra informazione  personale è molto vulnerabile ed è quindi molto facile per le aziende carpirle e sfruttarle per applicare una pubblicità ad-hoc per ogni singolo utente. Come difendersi ed impedire che i nostri dati siano alla conoscenza di tutti? Ci viene in aiuto una estensione per i browser chiamata Ghostery. Esso è un tool che fornisce informazioni su chi e in che modo ci sta spiando: conoscendo ciò è facile impedire il nostro tracciamento e renderci più difficilmente rintracciabili.

Rechiamoci qui e clicchiamo su download now scegliendo il nostro browser. Terminata l'installazione (se si tratta di Firefox occorre riavviare il browser), saremo invitati a procedere con la configurazione del plug-in. Clicchiamo get started, proseguiamo cliccando due volte su next e spuntiamo la casella click here to enable 3pe library auto-update. Clicchiamo ancora next, attiviamo l'opzione click here to enable blocking e terminiamo con finish. Qualora volessimo modificare la configurazione del plug-in, le opzioni di Ghostery si raggiungono cliccando sul pulsante options presente di fianco alla barra degli indirizzi. Da questo momento Ghostery è operativo, rivelando la sua presenza non appena nel browser verrà caricata una pagina Web. Le notifiche che appaiono in alto a destra ci indicheranno quanti e quali sono gli elementi impiegati nella pagina per tracciare la navigazione. Cliccando sul pulsante di ghostery e scegliendo more info visualizzeremo le informazioni estese sull'azienda che raccoglie i dati. Cliccando edit blocking options e spuntando le varie opzioni disponibili, impediremo alle aziende di raccogliere i nostri dati personali.

 


Scheda autore Nicola Possamai

Nato nella seconda metà del 1995 Nicola ha da sempre manifestato un grande interesse verso il mondo della tecnologia in particolare verso l'informatica. Oggi è responsabile del centro internet del suo Comune dove tiene dei corsi per i concittadini in difficoltà riguardo l'ambiente windows e, a volte, l'ambiente linux. La sua particolarità è il fatto di essere molto ambizioso e pertanto molto autocritico: desidera sempre superare i propri limiti. Di recente ha rappresentato il suo istituto alla gara nazionale igea presso l'"ITCG Martini" di Castelfranco Veneto ottenendo il terzo posto a pari merito con il secondo classificato. Dopo essersi diplomato con il 100 e lode studia economia aziendale alla Ca' Foscari. Ama i gatti e la sua squadra del cuore è il Milan :)