L'età napoleonica


Tra i maggiori lasciti dell'età napoleonica vanno certamente ricordate le riforme che smantellarono l'Antico Regime, in particolare nel campo del diritto con la diffusione del Codice Civile Francese. Anche il sentimento nazionale può essere considerato un'eredità napoleonica, specie in Italia, in Germania e in Polonia: non a caso risale a quell'epoca la bandiera nazionale dell'Italia, la quale fu esposta per la prima volta a Reggio Emilia nel 1797. Infine è una pessima eredità, che Napoleone stesso raccolse prima di tramandarla, quella di saccheggiare il patrimonio artistico dei Paesi occupati: in particolare l'imperatore privò l'Italia di molte opere d'arte, tuttora esposte al Louvre di Parigi come la Gioconda di Leonardo da Vinci.
Per visualizzare il contenuto è necessario loggarsi


Scheda autore Nicola Possamai

Nato nella seconda metà del 1995 Nicola ha da sempre manifestato un grande interesse verso il mondo della tecnologia in particolare verso l'informatica. Oggi è responsabile del centro internet del suo Comune dove tiene dei corsi per i concittadini in difficoltà riguardo l'ambiente windows e, a volte, l'ambiente linux. La sua particolarità è il fatto di essere molto ambizioso e pertanto molto autocritico: desidera sempre superare i propri limiti. Di recente ha rappresentato il suo istituto alla gara nazionale igea presso l'"ITCG Martini" di Castelfranco Veneto ottenendo il terzo posto a pari merito con il secondo classificato. Dopo essersi diplomato con il 100 e lode studia economia aziendale alla Ca' Foscari. Ama i gatti e la sua squadra del cuore è il Milan :)