L'associazione in partecipazione


L'associazione in partecipazione è il contratto con il quale una parte (associante) attribuisce all'altra parte (associato) una partecipazione agli utili di un'impresa, o anche di un singolo affare, in cambio di un determinato apporto economico. Questa associazione consente all'associante di ottenere i mezzi necessari per svolgere un'attività economica ma nel contratto in esame non vi è l'esercizio in comune di un'attività economica e non si crea un soggetto di diritto distinto dai contraenti e dotato di un proprio patrimonio in quanto l'associante a questi diritti riassume gli obblighi dell'associato.

Per visualizzare il contenuto è necessario loggarsi