La società in accomandita semplice (s.a.s.)

L’ultimo tipo di società di persone è la società in accomandita semplice. [member]

LA SOCIETÀ IN ACCOMANDITA SEMPLICE IN GENERALE

Nella società in accomandita semplice tutti i soci accomandatari sono responsabili illimitatamente e solidalmente per le obbligazioni sociali, mentre i soci accomandanti sono responsabili per i debiti della società soltanto nei limiti della loro quota. I soci accomandatari hanno gli stessi diritti e gli stessi obblighi dei soci di una società in nome collettivo ossia il divieto di concorrenza e la responsabilità sussidiaria in quanto godono del diritto di escussione preventiva.

In una società in accomandita semplice prevalgono gli elementi di una società di persone in quanto:

  • Le quote di partecipazione dei soci non possono essere rappresentate da azioni;
  • la società è disciplinata con un rinvio alle norme in materia di società in nome collettivo.

La società in accomandita semplice non è una persona giuridica, ma è un soggetto di diritto e ha una autonomia patrimoniale imperfetta. L’autonomia patrimoniale della società in esame è imperfetta nei confronti dei soci accomandatari, e perfetta nei confronti degli accomandanti.

LA DISCIPLINA DELLA SAS

L’atto costitutivo, che deve avere la stessa forma e lo stesso contenuto di una società in nome collettivo con l’aggiunta dell’indicazione dei soci accomandatari dei soci accomandanti, è soggetto all’iscrizione nel registro delle imprese e deve contenere il nome di uno o più soci accomandatari seguito dalla sigla SAS.

Se la ragione sociale di una società in accomandita semplice è formata dal nome di un socio accomandante, questo socio diviene illimitatamente e solidalmente responsabile per le obbligazioni sociali.

L’amministrazione di una società in accomandita semplice spetta distintamente a tutti i soci accomandatari salvo una diversa disposizione dell’atto costitutivo.

Quando sono contenute in un atto separato dall’atto costitutivo, la nomina e la revoca degli amministratori richiedono l’unanimità per gli accomandatari e la maggioranza economica per gli accomandanti. Gli accomandanti sono esclusi per legge dalla amministrazione della società e per coloro che violano il divieto di ingerenza assumono una responsabilità illimitata e solidale.

Un accomandante può:

  • trattare o concludere singoli affari con i terzi in base a una procura speciale;
  • svolgere un’attività lavorativa alle dipendenze della società e sotto la direzione degli amministratori;
  • dare pareri o autorizzazioni riguardo a una o più operazioni e compiere atti di ispezione o di sorveglianza.

Gli accomandanti hanno il diritto di:

  • ricevere ogni anno dagli amministratori il bilancio della società;
  • consultare i libri e gli altri documenti contabili della società, allo scopo di verificare l’esattezza dei dati.

I soci accomandanti non hanno il diritto di richiedere informazioni agli amministratori sulla gestione sociale e hanno il diritto di controllare la contabilità della società soltanto per verificare la corrispondenza al rendiconto annuale presentato dagli amministratori.

I soci accomandanti inoltre non sono obbligati a restituire gli eventuali utili fittizi riscossi in buona fede in base a un bilancio regolarmente approvato dagli amministratori.

I soci accomandanti partecipano tutte le decisioni sociali eccetto quelle dell’amministrazione sociale.

Una società in accomandita semplice si scioglie se rimangono soltanto soci accomandanti o soci accomandatari ed entro sei mesi non entrano a far parte della società uno o più soci accomandatari oppure accomandanti. Se non vi sono più i soci accomandanti, la società di viene di fatto una società in nome collettivo; se non vi sono più i soci accomandatari la società non può più funzionare.

Quando vengono a mancare tutti i soci accomandatari, i soci accomandanti possono nominare un amministratore provvisorio, per un periodo massimo di sei mesi, che può compiere soltanto gli atti di ordinaria amministrazione e non assume la qualità di socio accomandatario.[/member]


Precedente La società in nome collettivo (s.n.c.) Successivo Candido, o l'ottimismo _ Voltaire