Il congiuntivo in francese


Per formare il congiuntivo presente si devono aggiungere le desinenze -e, -es, -e, -ions, -iez, -ent alla radice della terza persona plurale del presente indicativo.

Ils mang-ent -> que je mang-e

Ils finiss-ent -> qu'ils finiss-e

Ils attend-ent -> que j'attend-e

Ils prenn-ent -> que je prenn-e

Alcuni verbi hanno un congiuntivo presente del tutto irregolare: gli ausiliari être e avoir, savoir, pouvoir, faire, devoir, venir, vouloir, aller...

Il congiuntivo si usa:

  • dopo un verbo di opinione alla forma negativa o interrogativa come penser, croire, juger, estimer...
  • dopo un verbo o un'espressione che esprime sentimento (paura, felicità, impazienza ecc) come avoir peur, être heureux...
  • dopo un verbo o un'espressione impersonale come il vaut mieux, il faut...
  • dopo un verbo che esprime augurio come vouloir... Il verbo espérer vuole l'indicativo.

 

 


Scheda autore Nicola Possamai

Nato nella seconda metà del 1995 Nicola ha da sempre manifestato un grande interesse verso il mondo della tecnologia in particolare verso l'informatica. Oggi è responsabile del centro internet del suo Comune dove tiene dei corsi per i concittadini in difficoltà riguardo l'ambiente windows e, a volte, l'ambiente linux. La sua particolarità è il fatto di essere molto ambizioso e pertanto molto autocritico: desidera sempre superare i propri limiti. Di recente ha rappresentato il suo istituto alla gara nazionale igea presso l'"ITCG Martini" di Castelfranco Veneto ottenendo il terzo posto a pari merito con il secondo classificato. Dopo essersi diplomato con il 100 e lode studia economia aziendale alla Ca' Foscari. Ama i gatti e la sua squadra del cuore è il Milan :)